Ladynomics Icona Ultimi post
orologio 15 Gennaio, 2020

Harvey Weinstein, lo stupratore sei tu!

Sono circa 80 le donne che hanno avuto il coraggio di denunciare gli abusi subiti da Harvey Weinstein, che in questi giorni è sotto processo per 5 crimini sessuali contro due donne. Il processo a Weinstein rappresenta un momento importante per il movimento del #MeToo e si spera renderà giustizia alle donne che ha molestato, […]

orologio 9 Gennaio, 2020

Quando gli uomini prendono le scale mobili (sul serio!)

Quando si parla di mercato del lavoro, di uomini e di donne, i sociologhi e le sociologhe usano termini interessanti. Tempo fa, grazie al mitico gomitolo di lana Purl, avevamo parlato dell’esperienza delle donne che lavorano in settori dominati da uomini (token– gettone), mentre invece quando gli uomini lavorano in settori dominati da donne, si […]

orologio 8 Gennaio, 2020

Sessismo contro le bookinfluencers

Oggi è uscito un articolo su Il Giornale di un giornalista che si accanisce contro le bookinfluencers, vale a dire donne che su Instagram osano parlare di libri, in alcuni casi di libri scritti da donne, e addirittura curare i loro account con foto ben fatte. Un vero scandalo fare una cosa del genere su […]

orologio 7 Gennaio, 2020

Amazzoni: dal mito alla realtà

Vi ricordate delle Amazzoni? Le coraggiose donne guerriere descritte tra gli altri da Omero nell’Iliade e poi riprese da Charles Moulton, il “padre” di Wonder Woman? Finora sono state sempre considerate niente di più che un mito, ma pare, come riportato dal Washington Post, che invece siano esistite veramente. Recenti scoperte archeologiche hanno rilevato l’esistenza […]

orologio 2 Gennaio, 2020

Buon 2020 con le femministe che ci piacciono!

E alla fine ci siamo riuscite! Sei giorni fa, leggendo la classifica annuale delle 50 donne che più hanno lasciato il segno nel 2019 del Corriere, e notando come questa comprendesse donne di ogni tipo, abbiamo scritto un post nel quale facevamo presente la differenza tra donne di successo e femministe di successo. Da questa […]

orologio 28 Dicembre, 2019

Chi sono le femministe che ci sono piaciute nel 2019?

E’ appena passato il Natale e già è partita la rincorsa delle classifiche di fine anno di qualsiasi tipo, oltre a ripassi dei migliori (peggiori?) momenti storici e politici ma anche gossipari, senza contare gli immancabili oroscopi. Una classifica che è stata molto discussa in questi giorni nelle nostre chat è quella comparsa venerdì sul […]

orologio 21 Dicembre, 2019

Perchè gli uomini sono privilegiati

Siamo alla fine del 2019, e ancora stiamo a dover aver conversazioni decisamente umilianti, off line and on line, sulla necessità delle quote di genere/quote rosa in un paese che sta al n.76 della classifica mondiale del Global Gender Gap del World Economic Forum, con una situazione peggiore rispetto all’anno precedente. Siamo nel 2019, e ancora […]

orologio 10 Dicembre, 2019

Chi ha cucito i miei vestiti?

A quasi 7 anni di distanza dal disastro di Rana Plaza, ancora una volta una tragedia ha colpito lavoratori e lavoratrici nel settore tessile. L’otto dicembre a New Delhi è scoppiato infatti un incendio in un laboratorio di produzione di borse e sono morte 43 persone; la vittima più giovane aveva 13 anni.   Secondo […]

orologio 7 Dicembre, 2019

Oltre la Nutella: cacao e diritti delle donne

Non nominiamo l’innominabile e la diatriba sulle nocciole italiane o non italiane che la Ferrero utilizza per la mitica Nutella, ma recuperiamo un post che parla di cacao, di donne (ovviamente!) e della strana storia di un avvocato trasformato in cioccolataio. Cacao: una gioia per chi lo mangia, molti dolori per chi lo produce: infatti, […]

orologio 6 Dicembre, 2019

Il #MeToo è vivissimo: dagli USA alla Tunisia

Se pensavate che l’ondata del #Metoo si sia arenata, beh, vi siete sbagliat*. Negli USA in occasione della campagna elettorale per le presidenziali del 2020, Tarana Burke, l’attivista contro la violenza di genere che di fatto ha lanciato il MeToo prima che diventasse un hashtag, ha rilanciato con #MeTooVoter, per evidenziare che le vittime di […]