Ladynomics Icona Ultimi post
orologio 19 Settembre, 2019

Donne: minoranza o maggioranza?

E’ con grande piacere che ospitiamo qui a Ladynomics un bell’articolo di Eleonora Pinzuti, carissima collega, formatrice e saggista, che ci ha fatto questo regalo prezioso. Sperando che questa riflessione venga molto letta e condivisa, così… magari le viene voglia di tornarci a trovare! Ma perché mai nel nostro Paese la presenza delle donne nei […]

orologio 18 Settembre, 2019

Chi sconfiggerà Donald Trump?

A Novembre del 2020 gli Stati Uniti avranno l’occasione di provare a liberarsi del semi dittatore razzista che attualmente scalda la sedia alla Casa Bianca. Ma già adesso è cominciata la campagna elettorale tra candidati e  candidate  alle primarie del Partito Democratico. Infatti, a seguito delle primarie, verrà scelto colui/colei che deve battere Trump. Al momento […]

orologio 17 Settembre, 2019

Leader uomini femministi? Davvero?

Di tutte le fibrillazioni politiche e battutacce twittarole che ci stanno rallegrando in queste ore in merito alla novità di #ItaliaViva, molte donne sono state colpite dall’aggettivo “femminista” usato per definire la politica del nuovo partito. Diverse le reazioni: chi applaude entusiasta (finalmente qualcuno si ricorda di noi), chi ci crede (è troppo in gamba, […]

orologio 13 Settembre, 2019

Congedo di paternità in Giappone: la cultura che non cambia

Che il congedo di paternità sia uno strumento che può potenzialmente aumentare l’uguaglianza di genere in una società, a questo punto lo sanno pure i sassi. Purtroppo però, anche quando ci sono generose politiche che consentono anche ai padri di passare tempo con la prole, ci si scontra con il fatto che la cultura, sul […]

orologio 11 Settembre, 2019

Le coreane ci hanno preso gusto: dalla “fuga dai corsetti” all’impresa

Dall’hashtag #EscapeTheCorset al soffitto di cristallo che non permette loro di far carriera, le donne coreane ultimamente hanno fatto parlare di sè per l’impennata di aziende avviate e gestite da donne: secondo il New York Times, nel 2018 il 12% delle donne coreane in età da lavoro erano coinvolte nell’avviare o gestire  nuove imprese, un […]

orologio 9 Settembre, 2019

L’Islanda è il paese migliore per le donne ma non è ancora un paradiso femminista

L’Islanda, secondo il World Economic Forum, è il paese migliore per le donne, con un gap di genere chiuso all’85%. Tuttavia, nemmeno nel paese più femminista del mondo ci si accontenta: la prima ministra Jakobsdottir questa estate ha raccontato al Time (davanti ad un gelato, islandese, naturalmente) che l’Islanda non è  un’utopia femminista: “Se fosse […]

orologio 6 Settembre, 2019

Cambiamento climatico al centro della politica USA

Pochi giorni fa la  CNN ha organizzato un dibattito con il formato “town hall” (dibattito in cui candidati e candidate rispondono alle domande del pubblico) di ben 7 ore per parlare del cambiamento climatico e intervistare alcuni dei candidati/e alle primarie del partito democratico su questo tema, decisamente bollente. Una maratona di 7 ore su […]

orologio 4 Settembre, 2019

Un Governo condominiale (ma c’entrano anche le donne)

E finalmente abbiamo un Governo, nuovo di zecca (si fa per dire..). Dopo un agosto caldissimo in ogni senso, tra sceneggiate, ricatti, silenzi, ripicche, insulti, insomma, tutto il repertorio adolescenziale al quale siamo oramai abituati, arriva un Governo che già definire normale ci pare un miracolo. Riconosciuto questo merito, vedremo alla prova dei fatti come […]

orologio 3 Settembre, 2019

Quando i misogini negano il cambiamento climatico

Gli attacchi a Greta Thunberg sono costanti: un giornalista conservatore ha definito la Thunberg  “una messia profondamente disturbata del movimento contro il riscaldamento globale” e un’altro, miliardario pro Brexit, pare le abbia augurato di affondare mentre navigava verso gli USA, secondo quanto riportato da New Republic. Evidentemente molti di coloro che attaccano la Thurberg fanno […]

orologio 31 Agosto, 2019

Perchè così tanti uomini incompetenti diventano leader?

E’ la domanda che pone un libro: “Why Do So Many Incompetent Men Become Leaders?: (And How to Fix It)”, della prestigiosa Harvard Business Review Press, già pubblicato a febbraio 2019 ma che offre ottimi spunti di riflessione di fronte agli accadimenti di questi giorni. Prima di addentrarci in un terreno minatissimo, è necessaria una […]