Ladynomics Icona Ultimi post
orologio 30 Novembre, 2022

Il Covid ed il tempo delle donne

La cronica mancanza di tempo delle donne è anche colpa del Covid, che ha contribuito con il lavoro – e spesso la scuola – da casa non solo ad un aumento del lavoro domestico e di cura non pagato, ma anche ad un’ ulteriore frammentazione del tempo a disposizione delle donne. Un sondaggio di Eurobarometro […]

orologio 26 Novembre, 2022

She Said: un film, due giornaliste e il #MeToo

Negli USA è uscito da pochi giorni il film “She Said” che racconta come Jodi Kantor and Megan Twohey, due giornaliste del New York Times, hanno lavorato all’articolo “Sexual Misconduct Claims Trail a Hollywood Mogul” che ha scatenato nel 2017 una conversazione globale sulle molestie e gli abusi sessuali sul posto di lavoro ed ha contribuito ad alimentare il […]

orologio 25 Novembre, 2022

Conoscere la violenza 6° e ultima puntata: quattro futuri possibili, solo uno quello giusto.

La nostra serie sulla violenza economica non poteva che concludersi oggi, 25 novembre. Abbiamo parlato di tante cose, nelle cinque puntate precedenti, ma soprattutto abbiamo dimostrato, numeri alla mano, che la violenza contro le donne e i bambini si può davvero eliminare. E quindi, perché non sta succedendo? Certo, provocare con una domanda è facile, […]

orologio 22 Novembre, 2022

Conoscere la violenza economica 5a puntata: quanto vale la prevenzione e la cura delle vittime

Continuiamo il nostro ciclo di articoli sul rapporto tra i soldi e la violenza sulle donne e i bambini. Dopo aver affrontato nelle prime tre puntate il tema della violenza economica rispetto alle vittime che la subiscono, abbiamo affrontato nella quarta una prospettiva più generale in merito al costo economico e sociale della violenza. Oggi ci domandiamo […]

orologio 15 Novembre, 2022

Conoscere la violenza economica 4a puntata: Il costo sociale ed economico

Continuiamo il nostro ciclo di articoli sul rapporto tra i soldi e la violenza sulle donne e i bambini. Dopo aver affrontato nelle prime tre puntate il tema della violenza economica rispetto alle vittime che la subiscono, vediamo oggi invece da una prospettiva più generale quale è il costo economico e sociale della violenza. Sia […]

orologio 13 Novembre, 2022

Cannabis negli USA: donne & razzismo

Recentemente, per le elezioni di metà mandato statunitensi, in cinque stati è stato chiesto agli elettori ed elettrici di esprimersi sulla legalizzazione della marijuana per uso ricreativo e in tre stati su cinque i  referendum sono andati male.  Si tratta di stati conservatori, dove l’affluenza al voto è stata bassa e ci sono state campagne contro […]

orologio 10 Novembre, 2022

Elezioni di metà mandato negli USA: le buone notizie (per una volta!).

Le previsioni per le elezioni metà mandato negli USA erano sul catastrofico, ma il risultato molto meno. Anzi Biden, sfottuto perché anziano e considerato un po’ moscetto, si è portato a casa il miglior risultato per le elezioni di metà mandato degli ultimi 20 anni.  Ma guardiamo un po’ cosa è successo per le donne: […]

orologio 8 Novembre, 2022

Conoscere la violenza economica 3a puntata: l’impatto della violenza economica sulle vittime

Continuiamo il nostro ciclo di articoli per approfondire il tema della violenza economica. Dopo aver definito la violenza economica nella prima puntata, e visto come la povertà può rappresentare un fattore di rischio nella seconda puntata, oggi ragioniamo dell’impatto della violenza economica sulle vittime. La violenza economica riguarda il controllo della capacità di qualcun altro di […]

orologio 5 Novembre, 2022

La crisi climatica, le donne e gli uomini

Domenica 6 novembre inizia COP 27, la conferenza sul clima delle Nazioni Unite in cui, ancora una volta, si vedrà il da farsi per scampare la catastrofe climatica. Diversi report confermano che non siamo sulla strada giusta per  limitare il riscaldamento globale a 1,5°C e si prevede invece un aumento di 2,6°C entro la fine […]

orologio 3 Novembre, 2022

Se pure la Svezia molla le donne (all’estero, per ora)

Tempi difficili, indubbiamente, per le appassionate di parità e dei diritti delle donne. Ci eravamo appena un attimo compiaciute del risultato di Lula in Brasile al quale hanno contribuito in maniera importante anche le donne e adesso arriva invece una tegola dalla Svezia, il miraggio femminista al quale abbiamo sempre guardato con un po’ di […]