×
orologio 15 Luglio, 2019

Pink Tax: che abbia vita breve?

Nello stato di New York si sono finalmente seccate della Pink Tax e con la proposta di legge S2679, la senatrice Senator Shelley B. ne propone l’abolizione. Secondo la proposta di legge a qualunque tipo di business verrebbe impedito di stabilire un prezzo diverso per beni simili tra loro solo sulla base del genere del/della […]

orologio 11 Luglio, 2019

Serena Williams, senza ritocchi – e con un po’ di rabbia

Serena Williams, immensa campionessa di tennis, si mette a nudo – letteralmente e non – per Harper’s Bazaar, e nel suo breve saggio rivisita gli eventi del US Open del 2018 nel quando fu penalizzata dall’arbitro per aver protestato le sue decisioni. Fu un evento a cui seguirono una valanga di critiche, e una vignetta […]

orologio 8 Luglio, 2019

Le magnifiche cinque

Ed eccole qui: cinque (su sei) donne candidate alla presidenza USA. Amy Klobuchar, Tulsi Gabbard, Kirsten Gillibrand, Elizabeth Warren e  Kamala Harris si sono riunite, e, fotografate da Annie Leibovitz, hanno discusso con Vogue le loro campagne elettorali per il 2020. Durante l’intervista le donne candidate alla presidenza USA per il 2020 hanno toccato un […]

orologio 2 Luglio, 2019

Come li isoliamo i bulli da sistema?

E’ estate, siamo sfiniti dal caldo, l’economia è a pezzi  e i nervi sono scoperti per tutti. Quale migliore periodo, quindi, per una bella buriana mediatica di insulti. Con il caso di Carola siamo infatti arrivati, forse, ad un punto di non ritorno, nel quale bisogna cominciare ad affrontare la violenza social e mediatica con […]

orologio 1 Luglio, 2019

Esami truccati per le donne giapponesi

Quando delle  scuole di medicina in Giappone smettono di truccare gli esami a favore degli uomini, guarda caso aumentano le  ammissioni delle donne rispetto agli uomini, e non di poco. Di conseguenza, non stupisce che – dato l’andazzo – le donne in Giappone siano poco  più del 20% dei dottori e delle dottoresse. Le scuole […]

orologio 28 Giugno, 2019

Le famiglie e i diritti delle donne: nuovo rapporto ONU

Le famiglie e l’uguaglianza di genere: ovvero le famiglie – in tutte le declinazioni – sono fondamentali per promuovere (o no) l’ uguaglianza di genere. Lo afferma il rapporto ONU “Progress of the world’s women 2019–2020: Families in a Changing World”, che descrive  della realtà  delle famiglie di oggi, con particolare focus sui diritti delle donne. […]

orologio 26 Giugno, 2019

Marta: Calcio e pari opportunità

La calciatrice super star brasiliana Marta ha dichiarato in un’intervista che durante le partite usa un rossetto del colore del sangue “perché dobbiamo sputare sangue in campo.” Insomma, una tipa tosta, che in una recente intervista, ha lanciato un accorato appello alle giovani donne che devono continuare ad impegnarsi nel calcio, affinché il calcio femminile […]

orologio 24 Giugno, 2019

L’ILO vota la Convenzione per l’eliminazione della violenza nel mondo del lavoro

Pochi giorni fa, dopo anni di lavoro e di negoziazioni, è stata approvata dall’OIL (Organizzazione Internazionale del Lavoro) la Convenzione per l’eliminazione della violenza nel mondo del lavoro. La Convenzione è estremamente importante, in quanto il rapporto della Banca Mondiale  “Women, Business and the Law 2018” riporta che in 59 dei 189 paesi considerati non […]

orologio 22 Giugno, 2019

L’industria della moda ha un problema

L’industria della moda – specialmente la moda “veloce”  tipo Zara, H&M, etc è una delle più inquinanti al mondo ed è purtroppo anche tristemente nota per le numerose violazioni dei diritti delle donne che cuciono i nostri vestiti in laboratori nel Sud del Mondo. Per esempio, nel 2013 morirono circa 1000 persone nel crollo di […]

orologio 21 Giugno, 2019

Stereotipi di genere in pubblicità: No grazie!

Gli ammorbanti stereotipi di genere in pubblicità li abbiamo presente: pannolini per bimbe e bimbi, uomini incapaci di alcuna azione legata alla pulizia e alla  cura, esortazioni a perdere chili  con prodotti miracolosi – praticamente rivolte solo alle donne – quando si appropinqua l’estate. Ma nel regno di Elisabetta hanno detto “basta così”. E dunque […]