×

Donne speaker nelle tech conference? Sempre poche. Anche se…

di Giovanna Badalassi | 27 Marzo 2019

Il problema delle donne che non vengono invitate a parlare nei convegni, si sa, è conosciuto e dibattuto, ma persiste impavido. Lodevoli iniziative quali il progetto delle #100esperte e #allmalepanel provano a cambiare le cose, con una fatica immane.

Una manager dell’ICT, sorpresa perché stranamente non ha trovato coda al bagno delle donne in una conferenza mondiale con 40.000 invitati, ha fatto una ricerca su 500 donne inglesi e americane che fossero intervenute ad una Tech Conference e ha monitorato 18 Tech Conference mondiali.

Ne è uscito che:

  • Il 70% delle donne che hanno partecipato ad un panel di una Tech Conference sono state anche le uniche donne a parlare nel panel.
  • Una donna su 4 ha subito molestie sessuali durante una Tech Conference.
  • Solo il 25% degli interventi di apertura negli ultimi 3 anni sono stati tenuti da donne.
  • Solo il 74% delle Tech Conference disponevano di locali per fasciatoio e allattamento.
  • Quasi la metà degli intervistati (49%) non aveva conoscenza di alcun codice di condotta adottato dall’organizzazione degli eventi.
  • Tra il 2016 e il 2018 il numero di donne intervenute nelle tech conference è aumentato del 4%.

Che dire. Stiamo sempre messe maluccio, considerate che stiamo parlando del gotha mondiale, ma passin passetto…passin passetto…allungarlo questo passo, eh? No?  #lalungastradaperlaparità

Fonte:

Facebook Ladynomics Twitter Ladynomics