×

#MarketMarch: le donne nigeriane contro le molestie

di Federica Gentile | 13 Aprile 2019

Donne in un mercato in Nigeria.

shawnleishman –Flickr

Ovunque nel mondo gli uomini molestano le donne, e ovunque nel mondo le donne si ribellano, come in Nigeria, dove le donne si stanno mobilitando contro le molestie che subiscono nei mercati locali. Le proteste sono inizate a Dicembre a Lagos, capitale della Nigeria, con la Market March, una manifestazione contro le molestie nel mercato di Yaba. Infatti, secondo un’inchiesta condotta  da The Guardian Nigeria, circa il 75% delle donne intervistate riporta di essere stata molestata in un mercato.

La reazione di alcuni venditori alla Market March non è stata elegantissima: mentre le donne protestavano con slogan come “smettete di toccarci”, alcuni hanno pensato bene di reagire urlando “Dobbiamo toccarvi!”.

Le autorità locali cercano in qualche modo di limitare il fenomeno: la Lagos State Domestic and Sexual Violence Response Team sta cercando di portare avanti un’opera si sensibilizzazione con i venditori locali per aiutarli a comprendere meglio le leggi nigeriane contro le molestie.

Al di là degli sforzi delle autorità, la Market March ha già portato risultati concreti: donne e attiviste locali hanno notato una diminuzione delle molestie nei mercati. Ora parecchi venditori che le apostrofano cercando di vendere i propri prodotti premettono “Non ti tocco!” Si può seguire l’account ufficiale della Market march su Twitter @MarketMarch

Fonte: “Stop Touching Us: Women Protest Against Harassment at Nigeria’s Street Markets

Facebook Ladynomics Twitter Ladynomics