×

Gap di genere nei salari contro calciatrici: 0 a 1

di Federica Gentile | 22 Ottobre 2019

Donne che giocano a calcio
Photo by Jeffrey F Lin on Unsplash

Il gap di genere nei salari persiste: a livello mondiale, secondo il World Economic Forum le donne sono pagate il 63% di quanto vengono pagati gli uomini, e nel nostro paese la differenza rimane al 5%, quindi molto bassa, ma purtroppo non è tutto oro quel che luccica.

Comunque sia, la questione del gap di genere nei salari è anche stata spesso al centro delle rivendicazioni delle atlete, spesso pagate meno degli atleti maschi.

Dal livello globale, a quello locale, venerdì scorso delle calciatrici di una squadra liceale in Vermont, la  Burlington High School Seahorses, hanno deciso di dare il loro contributo alla lotta contro il gap di genere nei salari. Dopo che la loro capitana, Helen Wordenh, ha segnato un goal,  quattro giocatrici si  levate le magliette sotto le quali ne indossavano un’altra che recitava: #EQUALPAY.

Il che ha comportato un triste cartellino giallo da parte dell’arbitro, ma la  folla si è  messa invece a cantare ‘Pari salari! Pari salari!”

 Insomma, un po’ come succede di solito nei nostri stadi, no?

Le intraprendenti calciatrici hanno anche pensato bene di mettere in vendita le T-shirt, che però costano il 16% in piu’ per gli uomini, per riflettere il gap di genere nei salari negli USA.

E anche uno degli arbitri ha ordinato una maglietta.

Fonte: A girls soccer team was penalized for their ‘equal pay’ shirts

Facebook Ladynomics Twitter Ladynomics

Cliccando su "Accetto" e continuando la navigazione sul sito accetti di utilizzare i cookies. maggiori informazioni

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli accedi alla Privacy Policy. Cliccando su Accetto, accetterai di ricevere cookie dal nostro sito.

Chiudi