×

Copriamo le donne per togliere loro potere

di Federica Gentile | 17 Gennaio 2023

Ennesima notizia sconcertante dal cuore degli USA: in Missouri, nel governo statale, è stato deciso che le donne elette alla Camera debbano indossare abiti che coprano le braccia. Naturalmente non esiste una regola equivalente per gli uomini.

La notizia è nuova, ma la storia è sempre la stessa: il voler regolamentare il corpo delle donne non è un’esclusiva degli USA, ma assume forme differenti in diverse parti del mondo. L’imporre alle donne un determinato tipo di abbigliamento è una delle espressioni più evidenti del patriarcato ed è collegato alla maggiore sessualizzazione dei corpi delle donne. Non solo, l’abbigliamento maschile è tradizionalmente considerato un mezzo per dimostrare potere e successo, mentre quello delle donne ha la funzione di attrarre (uomini, naturalmente).

In questo contesto  le critiche ed imposizioni sull’abbigliamento delle donne sono piccole grandi “interruzioni” a cui le donne devono far fronte nella propria vita quotidiana, che le riporta in modo costante “al loro posto”. Sono regole che, associate al continuo esame e critica dei corpi femminili,   sminuiscono donne che svolgono il proprio lavoro, come le elette in Missouri, togliendo loro potere e credibilità senza dover neppure entrare nel merito delle  loro competenze e proposte. 

Sono un costante promemoria del fatto che le donne sono corpi estranei, che non appartengono ai veramente allo spazio pubblico e alle sfere di potere.

Non si tratta mai solo di una scollatura, di braccia scoperte, ma è sempre una questione di potere. 

Foto: Shreshth Gupta su Unsplash

Cliccando su "Accetto" e continuando la navigazione sul sito accetti di utilizzare i cookies. maggiori informazioni

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli accedi alla Privacy Policy. Cliccando su Accetto, accetterai di ricevere cookie dal nostro sito.

Chiudi